Facebook Twitter Gplus E-mail RSS
Home Berlinette Usato senza tempo – Ferrari Testarossa

Usato senza tempo – Ferrari Testarossa

Ferrari Testarossa 01

Continuiamo ad arricchire la rubrica “Usato senza tempo” con questa stupenda supercar: la Ferrari Testarossa. Automobile indimenticabile ed indimenticata non solo dagli appassionati del Cavallino e uno dei simboli della Casa: basta pronunciare il suo nome per evocare fantastici ricordi, specie fra coloro che hanno avuto la fortuna di poterla guidare. Era un sogno allora (soprattutto in termini di possibilità d’acquisto) e lo rimane anche ai giorni d’oggi: sapete cosa costa portarsela a casa? Beh, date uno sguardo in fondo all’articolo!

Ferrari Testarossa 03

FERRARI TESTAROSSAProdotta in tre serie dal 1984 al 1996, attualmente la Testarossa è un’auto che sta vedendo crescere il suo valore, in primo luogo per via del marchio che porta sul cofano, ma forse anche perché è stata l’ultima berlinetta a montare il 12 cilindri posteriore.

La sua linea rappresentò una vera rottura rispetto ai canoni del marchio: le generose fiancate solcate da profondi tagli nella lamiera si discostavano alquanto dalle classiche linee pulite delle Ferrari. Benché coetanea ad auto come Fiat Uno, Lancia Thema o Peugeot 205, risulta ancora oggi molto moderna e sinuosa, specie nella vista laterale.

QUOTAZIONI – Non nascondiamo la facilità nel farsi tentare da questo bolide; nel caso voleste concretizzare, il nostro consiglio va per la seconda serie, ovvero la 512 Tr, prodotta tra il 1992 e il 1994. I motivi sono di carattere estetico (nuovo frontale e completo restyling degli interni), meccanico (il propulsore passa da 390 a 428 CV) ed… economico: con quotazioni attuali attorno ai 50.000 – 60.000 euro, risulta ben più abbordabile (ovviamente in termini relativi) degli oltre 100.000 richiesti per l’ultima evoluzione, la 512 M prodotta dal ’94 al ’96.

[portfolio_slideshow]

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
No Comments  comments