Facebook Twitter Gplus E-mail RSS
Home Marche Alfa Romeo Marchionne su Suzuki, Volkswagen e Alfa Romeo

Marchionne su Suzuki, Volkswagen e Alfa Romeo

È ormai noto che il matrimonio tra Suzuki e Volkswagen sia in crisi: la Casa giapponese ha avanzato un’azione legale presso un tribunale inglese per costringere la Volkswagen a cedere la sua quota di partecipazione. Ora, ad intricare la vicenda, arrivano le proposte di Sergio Marchionne che, con l’occasione, ribadisce la sua posizione nei confronti dell’Alfa Romeo. Vediamo tutto nel dettaglio.

Secondo il settimanale inglese Autocar, il numero uno del gruppo Fiat-Chrylser sarebbe ben disposto nel rinnovare (ed estendere) le collaborazioni con il costruttore giapponese: “continuiamo a lavorare insieme alla Suzuki e andremo avanti a farlo. Ho un ottimo rapporto con la famiglia Suzuki. Sono un piccolo costruttore, ma generano profitti. Sono coraggiosi, li ammiro per questo”.

La Suzuki sembrerebbe quindi un “boccone prelibato”, soprattutto in vista di un progetto di espansione della Fiat nei mercati emergenti asiatici, dove i giapponesei sono molto forti.

Nelle fasi conclusive del discorso Marchionne non ha fatto mancare l’ormai nota “frecciatina” al gruppo, Volkswagen circa la Casa del Biscione, dicendo: “incontro di tanto in tanto Martin Winterkorn (amministratore delegato del gruppo), ed è vero che mi ha chiesto di vendergli l’Alfa Romeo, ma ho ribadito che non è nelle nostre intenzioni al momento. L’Alfa Romeo nelle mani della Volkswagen non sarebbe più l’Alfa”.

Fonte: AlVolante.it

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
No Comments  comments