magnify
Facebook Twitter Gplus E-mail RSS
Home Attualità Area C di Milano – Pagamento automatico del pedaggio tramite RID

Area C di Milano – Pagamento automatico del pedaggio tramite RID

Sei un professionista e magari ti tocca entrare all’interno dell’Area C di Milano tutti i giorni (o quasi) per lavoro? O semplicemente sei un cittadino che frequentemente deve recarsi all’interno della Cerchia dei Bastioni? Oltre alla seccatura del costo del pedaggio (qui le polemiche a riguardo), c’è anche quella di dover sempre vivere con l’ansia del “ho pagato il ticket?” oppure “Sono in area libera o ZTL?”. Fortunatamente il Comune di Milano ha (quantomeno) previsto un metodo di pagamento automatico che, attraverso la lettura della targa del proprio veicolo, consente di conteggiare tutti gli accessi effettuati e di pagarli in un’unica soluzione tramite RID bancario bimestrale. Dopo il salto ve lo spieghiamo nel dettaglio e vi guidiamo nella procedura per richiederne l’attivazione.

COME PROCEDERE

    • Per prima cosa, occorre andare sul sito ufficiale di Area C e scaricare il modulo apposito (qui il link) per la richiesta di pagamento tramite RID bancario.
    • Una volta stampato, sarà da compilare in tutte le sue parti (potrete farlo a nome e per conto vostro oppure per conto della vostra impresa). Ricordate di selezionare la modalità con la quale volete vi venga recapitato il rendiconto bimestrale: via email (senza costi aggiuntivi) o su carta (con costi di spedizione a carico del cittadino).

 

  • Compilate il foglio con l’elenco delle targhe da associare all’addebito automatico (se ad esempio in famiglia o nella società vi è più di un veicolo, avete la possibilità di aggiungerli tutti).
  • Del foglio seguente (RID – Autorizzazione permanente di addebito in c/c), riempite solo i campi “Banca del debitore”, “Coordinate bancarie del c/c da addebitare” e “Dati relativi al debitore”; i rimanenti spazi (“Azienda creditrice”, “Coordinate dell’Azienda creditrice” e “Clausole limitative”) sono da lasciare in bianco e varranno eventualmente completati dal Comune di Milano. Tale foglio è presente in duplice copia, uno per la banca ed uno che rimarrà a voi.
  • Firmate tutte le volte che vi viene richiesto ad esclusione ovviamente della sezione “Revoca”.
  • Allegate la fotocopia di un vostro documento d’identità.
  • A questo punto non vi resta che spedire il tutto tramite fax al Comune di Milano (02/88.44.33.33) o all’indirizzo mailMTA.ridAreaC@comune.milano.it.
  • Entro 15 giorni dalla consegna della documentazione sarà attiva l’autorizzazione all’addebito (verrete avvisati tramite Sms o mail);

Da questo momento in poi, ogni bimestre riceverete il rendiconto dettagliato contenente tutti i giorni d’accesso e il relativo importo. Ovviamente, qualora decideste di sospendere il pagamento automatico, vi basterà compilare lo stesso modulo di cui sopra avendo cura di firmare (solo) nella sezione “Revoca”.

Qui sotto vi mostriamo la mappa con tutti i varchi per l’Area C.

INFORMAZIONI AGGIUNTIVE – Per ulteriori chiarimenti, ecco il link al sito ufficiale.

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
No Comments  comments