Facebook Twitter Gplus E-mail RSS
Home Berline 3 volumi Lo stand Lancia al Salone di Ginevra 2012: Thema AWD e Flavia Cabrio – Foto gallery

Lo stand Lancia al Salone di Ginevra 2012: Thema AWD e Flavia Cabrio – Foto gallery

Al Salone di Ginevra (8-18 marzo) Lancia esporrà tutte le sue ultime novità, fra le quali spiccano la versione definitiva della Flavia Cabrio e l’inedita Thema AWD a trazione integrale. Ad esse si aggiungono la Ypsilon “collezione 2012” (dotata di nuovi e raffinati rivestimenti chiari) e la gamma rinnovata del Voyager (con l’aggiunta degli allestimenti Gold e Platinum). Dopo il salto vi proponiamo la galleria di immagini ufficiali per ciascuno dei modelli appena elencati e tutte le informazioni rilasciate dalla Casa italiana.

FLAVIA CABRIO – Protagonista dello stand è la nuova Flavia Cabrio nella versione definitiva che sarà ordinabile a partire da marzo nei principali mercati europei.

La vettura interpreta, secondo gli stilemi del marchio Lancia, l’introduzione sul mercato europeo del modello Chrysler 200 (dalla quale deriva). In termini di lunghezza (4,9 metri), altezza (1,4 m) e larghezza (1,8 m), la nuova vettura Lancia si pone ai vertici del segmento D, offrendo quattro comodi posti ed un bagagliaio generoso (377 litri a capote chiusa e 198 viaggiando a cielo aperto). Equipaggiata con un propulsore a benzina 2,4 litri da 175 CV e cambio automatico a 6 marce, al Salone ne potremo ammirare due esemplari: uno contraddistinto da una raffinata carrozzeria Bright White, interni in pelle pregiata bicolore nero/bianca e l’altro caratterizzata da una verniciatura esterna Mineral Grey ed interni in pelle nera.

Come succede per la Thema, anche per la Flavia Cabrio la dotazione di serie sarà particolarmente ricca; si va dai rivestimenti in pelle pregiata al controllo elettronico della stabilità (ESC) e della trazione, dall’ABS di ultima generazione ai numerosi airbag (anteriori multi-stage, laterali e window-bag), dagli attacchi ISOFIX per il trasporto dei bambini in totale sicurezza all’innovativo sistema multimediale Uconnect® completo di navigatore satellitare, Bluetooth e dal sofisticato impianto Hi-Fi “Boston Acoustics Sound System”, che includono 6 speakers e un hard disk da 40GB (circa 6.700 brani musicali).


A questo si aggiungono, sempre di serie: sensore crepuscolare, comandi radio al volante, climatizzatore automatico, sistema di rilevamento pressione pneumatici (TPMS), soft top azionabile da telecomando, Keyless Entry, sedili riscaldati e regolabili elettricamente, specchietti elettrici azionabili elettricamente e riscaldati, specchietto retrovisore interno elettrocromico, appoggiatesta anti-colpo di frusta.

THEMA AWD – Sfilano sulla passerella svizzera due Lancia Thema entrambe proposte nell’allestimento top di gamma Executive: una equipaggiata con il nuovo 3.0L V6 Multijet II da 239 CV, l’altra con il 3.6L V6 Pentastar da 286 CV abbinato a un cambio automatico a 8 rapporti e-shift. Quest’ultima porta a debutto l’innovativa trazione integrale AWD ad inserimento automatico: se non necessaria, l’auto trasferisce tutta la coppia all’asse posteriore, garantendone handling e consumi analoghi (5% in meno rispetto ad una 4×4 permanente). Per affrontare al meglio un fondo stradale a scarsa aderenza, invece, il sistema AWD si attiva automaticamente durante i mesi più freddi, quando viene rilevato uno slittamento, o quando i sensori dei tergicristalli registrano condizioni di pioggia o neve. Per offrire ulteriore sicurezza qualunque siano le condizioni meteo, la Lancia Thema V6 a trazione integrale monta ruote da 19 pollici specifici, con pneumatici all-season P235/55R19 ad altre prestazioni.

La nuova versione sarà disponibile a partire dal prossimo autunno in abbinata agli allestimenti Platinum e Executive.

YPSILON “COLLEZIONE 2012” Ispirandosi alla show-car Ypsilon Diamond (qui l’articolo) del Salone di Francoforte 2011, gli uomini Lancia hanno introdotto una serie di novità nella “collezione 2012” della piccola Ypsilon; in particolare l’allestimento Gold presenta un’inedita colorazione “eco-chrome” per alcuni elementi degli interni: mostrina del volante, bocchette dell’aria e gemma del cambio. Sempre all’interno dell’abitacolo spicca poi il nuovo colore Beige che impreziosisce montanti, imperiale, guarnizione del tetto apribile, maniglia appiglio, pantine parasole e pulsantiera; l’aggiunta di nuovi rivestimenti rispetto alla versione precedente (come il Castiglio beige per la parte centrale dei sedili, il tessuto Star nero per i fasciami dei sedili e la preziosa pelle Vintage beige per la fascia della plancia e i pannelli delle porte) contribuisce infine ad accrescere la sensazione di ariosità ed eleganza dell’abitacolo. All’esterno troviamo invece il terminale di scarico cromato.

Le stesse novità sono state implementate anche nella top di gamma Platinum, ad eccezione della sezione centrale dei sedili, della plancia e dei pannelli che sono completamente rivestiti con una pregiata pelle beige, così come la leva del freno a mano è foderata di pelle non traforata.

Tre gli esemplari che saranno esposti a Ginevra: 1.3 Multijet da 95 CV Gold, 0.9 TwinAir (disponibile anche con cambio robotizzato) da 85 CV Platinum e 1.2 da 69 CV Black&Red.

VOYAGER SILVER & PLATINUM – Qualche ritocco, infine, lo ha subito anche la Lancia Voyager che a Ginevra si presenterà con una gamma arricchita dagli allestimenti Silver e Platinum, oltre all’introduzione di due nuovi colori (Cashmere Pearl e True Blue) e del raffinato rivestimento in pelle e Alcantara® per gli interni della versione Platinum. Sullo stand sarà in mostra proprio una versione Platinum equipaggiata con il turbo diesel 2.8 da 163 CV Euro5.

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
3 Comments  comments