Facebook Twitter Gplus E-mail RSS
Home Anticipazioni Lancia Flavia Cabrio – debutto italiano al Motor Show di Bologna 2011

Lancia Flavia Cabrio – debutto italiano al Motor Show di Bologna 2011

Al Motor Show 2011 debutta, per la prima volta in Italia, la nuova Lancia Flavia Cabrio, gemella europea della Chrysler 200. Come promesso al Salone di Ginevra di Marzo, nel caso in cui la critica avesse dato giudizi positivi sulla vettura, Lancia ne avrebbe avviato la produzione nel giro di 6 mesi. E così è stato. Vediamo ora nel dettaglio l’esemplare presente a Bologna (motori, dimensioni, dotazioni).

MOTORI & CAMBI – La nuova convertibile della Casa italiana sarà equipaggiata con un unico propulsore a benzina (di origine americana) 2.4 da 175 CV e cambio automatico a 6 marce: l’adattamento di un motore diesel Multijet (come nel caso della Fiat Freemont) nel cofano della Flavia avrebbe comportato un investimento troppo elevato rispetto ai bassi volumi di vendita (è un segmento di nicchia).

DIMENSIONI – Punto di forza della vettura è quello di rappresentare una valida alternativa per i clienti che desiderano i vantaggi di una coupé senza rinunciare alle sensazioni di viaggiare “coi capelli al vento”. Grazie al generoso passo di 2,76 m, lo spazio a bordo per quattro persone è infatti notevole, tenendo soprattutto in considerazione il segmento a cui la Flavia appartiene.

Anche le dimensioni esterne non scherzano: con 4,9 m di lunghezza, 1,8 m di larghezza e 1,4 m di altezza si pone ai vertici del segmento D.

ESTERNI – Contraddistinta da un look elegante e dinamico, la Flavia Cabrio presenta un frontale scultoreo dove spicca l’inedita griglia con marchio Lancia e gli originali proiettori anteriori e fendinebbia. Inoltre, la superficie della fiancata è estremamente pulita, oltre a caratterizzarsi per una linea filante che conferisce slancio e dinamismo alla vettura e per gli eleganti cerchi in lega da 18″.

Contribuiscono ad accentuare l’originale design esterno i fanali posteriori a LED uniti stilisticamente da una sottile barra cromata che ne impreziosisce ulteriormente l’aspetto complessivo. Impressione rafforzata anche dal particolare terminale di scarico, doppio e cromato, e dalla raffinata capote in tela a comando elettrico che è racchiusa all’interno del copri-capote, armonicamente integrato nella carrozzeria, con alla base il terzo stop.

INTERNI – Come per la Lancia Thema, l’intervento della Casa italiana è più evidente nell’abitacolo, grazie all’attenta scelta di materiali pregiati, la cura per ogni minimo dettaglio e l’adozione di contenuti all’avanguardia nel campo del comfort, della sicurezza e del piacere di guida.

Ecco quindi una nuova consolle con eleganti cornici cromate e un ampio display centrale; un inedito volante rivestito in pelle “pieno fiore” che propone comandi integrati per gestire radio, cruise control e telefono in completa sicurezza; e sedili di nuova concezione “vestiti” di una pregiata pelle e completi di utili appoggiatesta “attivi” anti colpo di frusta.

ALLESTIMENTI – La Lancia Flavia Cabrio verrà proposta in un unico allestimento “all inclusive”. La dotazione di serie è infatti ricchissima già in partenza: sedili in pelle, controllo elettronico della stabilità (ESC) e della trazione, ABS di ultima generazione, numerosi airbag (anteriori multi-stage, laterali e window-bag), attacchi ISOFIX per il trasporto dei bambini in totale sicurezza, sistema multimediale Uconnect® completo di navigatore satellitare e  sofisticato impianto Hi-Fi “Boston Acoustic Sound System”.

Fonte: lanciapress.it

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
No Comments  comments