Facebook Twitter Gplus E-mail RSS
Home Anticipazioni Nuova Panda 2012: rendering semi-ufficiali e inedite foto spia

Nuova Panda 2012: rendering semi-ufficiali e inedite foto spia

Come vi anticipammo qualche articolo fa (qui, qui e qui), ormai manca pochissimo all’uscita delle prime immagini ufficiali della nuova generazione della Fiat Panda. Nell’attesa, ecco due importanti scoop: 3 rendering semi-ufficiali della carrozzeria e dell’intera plancia e le ultime foto-spia quasi prive di “veli”.

Secondo la comune prassi seguita per tutti i modelli prossimi alla commercializzazione, a pochi mesi dal lancio ecco che inizia la sfilata dei prototipi marcianti per le vie cittadine o lungo le autostrade, perdendo ad ogni nuova occasione, un pezzo di cammuffatura in più della volta precedente.

E così sta facendo anche la piccola di casa Fiat. Se negli scorsi avvistamenti (vedi qui) era praticamente impossibile dedurre qualcosa sotto quei quintali di imbottitura nera, negli ultimi che ci giungono in redazione è ormai possibile vedere buona parte dei lamierati finali e farsi quindi un’idea più precisa di quelle che saranno le vere proporzioni dell’auto (a mio avviso, elemento determinante nella riuscita estetica di qualsiasi modello).

Osservando poi i due rendering degli esterni e confrontandoli con la versione attualmente in commercio, non si può che mettere in evidenza la politica “squadra che vince non si cambia” scelta in fase progettuale dalla Fiat: la futura Panda mantiene sostanzialmente la stessa formula, lasciando ai dettagli la funzione di attualizzare il prodotto. Un po’ come hanno fatto di recente (e con successo) la Volkswagen e l’Audi con tutta la loro produzione.

Ma continuiamo con il viaggio nelle anteprime, passando per gli interni.

Qui il discorso è diverso: se per la carrozzeria la fonte d’ispirazione è stata la generazione attuale, per l’abitacolo gli ingegneri Fiat hanno attinto dall’antenata più vecchia, quella del 1980. A distanza di 8 anni farà infatti la sua ricomparsa il pratico tascone: una soluzione troppo geniale (all’epoca come oggi) per poterla lasciare morire per sempre. Ed ecco che la ritroveremo in salsa moderna sul nuovo modello, ovvero personalizzabile nei colori e “airbag-friendly”. Ma troveremo anche il meglio della Panda 2003, come ad esempio la leva del cambio rialzata a centro plancia. Per finire, un salto di qualità ci sarà anche sul fronte delle finiture e degli accostamenti cromatici.

Un prototipo della nuova Fiat Panda quasi privo di cammuffature

Fonte: autobild.de

 

 
Tags: , ,
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
5 Comments  comments