Facebook Twitter Gplus E-mail RSS
Home Anticipazioni Nuovo Opel Combo 2012: il cugino tedesco del Fiat Doblò

Nuovo Opel Combo 2012: il cugino tedesco del Fiat Doblò

Debutta la nuova generzione dell’Opel Combo, il celebre multispazio da sempre derivato dalla Opel Corsa. Questa volta però, non ci troviamo di fronte ad un veicolo totalmente inedito: la versione 2012 altro non è che un re-badging del Fiat Doblò. Ma tramite curiosi giochi industriali, la tradizione non è venuta meno: dato che Fiat Doblò, Fiat Punto Evo e Opel Corsa condividono la stessa piattaforma, in un certo senso il legame Corsa-Combo è stato mantenuto.

Giochetti a parte, il nuovo multispazio riproporrà le stesse formule offerte dal cugino Italiano: ci sarà sia in versione Passeggeri (fino a 7 posti) che in versione Cargo, con 2 misure di passo (2,75 e 3,1 metri) e due differenti altezze per il tetto (1,85 e 2,1 metri). Le portiere posteriori scorrevoli sono prerogativa del modello Passeggeri ma saranno disponibili anche sul cargo, inoltre il portellone posteriore sarà offerto con vari sistemi di apertura. La capacità di carico raggiunge i 3800 litri per la versione passo corto e 4600 per quella a passo lungo.

La gamma sarà composta da motori benzina, gasolio e bifuel a GPL: 1.3 CDTI 90 Cv, 1.6 CDTI 90 e 105 Cv 3 2.0 CDTI 135 Cv oltre al 1.4 benzina 95 Cv ed il 1.4 a GPL da 120 Cv. Il 1.3 CDTI monta un cambio manuale a 5 rapporti, mentre tutte le altre motorizzazioni offrono la variante a 6 rapporti; il robotizzato Easytronic è riservato al 1.6 CDTI 90 Cv. Lo Start/Stop è disponibile su tutti modelli, ad esclusione della GPL e della versione con cambio Easytronic. La Opel Combo debutterà al salone di Francoforte e le vendite inizieranno in Autunno.

Che ve ne pare? Meglio lui o il Doblò? Rispondete al sondaggio qui sotto!

 

[poll id=”3″]

 

 
Tags: , , ,
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
7 Comments  comments