Facebook Twitter Gplus E-mail RSS
Home Anticipazioni Nuova Fiat Panda 4×4 2012 – Prime immagini definitive [SONDAGGIO]

Nuova Fiat Panda 4×4 2012 – Prime immagini definitive [SONDAGGIO]

Dopo la prima prova della Nuova Panda Natural Power TwinAir 2012 condotta dai nostri colleghi di AlVolante, quest’oggi vi mostriamo le primissime foto definitive senza alcun camuffo della Nuova Panda 4×4, attesa anch’essa per l’autunno in tutte le concessionarie. A dire la verità, in Austria, le vetture sembrano essere già in vendita, ben prima quindi della presentazione ufficiale: le foto che riportiamo qui di seguito sono state infatti scattate presso diversi rivenditori locali della Casa. Ma vediamo qui di seguito la nutrita galleria di immagini (in diversi colori), tutte le informazioni tecniche e i prezzi (per il mercato austriaco) di questa nuova Panda 4×4. Che ve ne pare? Vi lasciamo con un piccolo sondaggio per esprimere il vostro giudizio, appena sotto l’articolo.

DIFFERENZE – Poche le sorprese rispetto agli spies di questo articolo: paraurti specifici, protezioni in plastica lungo i passaruota, assetto rialzato e, naturalmente, trazione integrale inseribile. L’insieme appare molto riuscito e contribuisce a dare alla piccola citycar un aspetto da piccolo SUV, già apprezzato sulla precedente versione.

Ritroviamo ancora due importanti scudi sia all’anteriore che al posteriore, “protetti” in basso da due lastre simil-alluminio; i fendinebbia, infine, sono stati spostati più in basso e all’estremità del muso.

MOTORI – Anche sotto al cofano la nuova Panda 4×4 si propone con diverse novità: prima su tutte, l’abbandono del 1.2 Fire da 69 CV (elastico ma decisamente “seduto”) a favore del nuovissimo 0.9 TwinAir da 85 CV, oltre che al classico turbodiesel 1.3 Multijet II da 75 CV. Prestazioni, scatto e consumo ringraziano.

Il suo sistema di trazione integrale avrà un giunto elettromeccanico per ripartire la coppia motrice tra le ruote anteriori e posteriori e, a differenza, della versione a due ruote motrici, la nuova Panda 4×4 avrà un cambio manuale a sei marce (anziché 5), con una prima corta e sospensioni dall’escursione maggiorata per affrontare al meglio i percorsi fuori strada; rispetto all’antenata, infine, il ponte posteriore non sarà più costituito da una soluzione a ruote indipendenti, ma da un interconnesso con traversa curva per accogliere gli organi della trasmissione.

PREZZI AUSTRIACI – Al momento in Austria, la Nuova Panda 4×4 è disponibile con il solo motore 1.3 Multijet da 75 CV al prezzo di 17.950 euro: per i primi clienti c’è uno sconto di 1.500 euro, mentre la vesione con lo 0.9 TwinAir arriverà in un secondo momento.

[poll id=”35″]

Fonte: AlVolante.it

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
1 Comment  comments