Facebook Twitter Gplus E-mail RSS
Home Anticipazioni Nuova Fiat Panda Natural Power e Easy Power 2012 – Metano e GPL presto in arrivo

Nuova Fiat Panda Natural Power e Easy Power 2012 – Metano e GPL presto in arrivo

Dopo il PDF sulla nuova Fiat Panda 4×4, vi proponiamo ora quello relativo alle due varianti a gas, vale a dire la Panda Natural Power e la Panda EasyPower, alimentate rispettivamente a metano e GPL. Bisognerà attendere ancora un po’ prima di poterle ordinare (seconda metà del 2012), ma finalmente sappiamo quali motorizzazioni sono state scelte per queste versioni e quali sono i loro segreti sotto la pelle. Vediamoli assieme dopo il salto!

NATURAL POWER – La nuova Panda porterà a debutto la prima applicazione dell’alimentazione a metano sul nuovo TwinAir; in questa configurazione, il bicilindrico 0.9 erogherà una potenza massima di 80 CV ed una coppia di 140 Nm a 2500 g/min. Se da un lato ciò significa una perdita di 5 CV rispetto alla versione a benzina, ben più evidente è il guadagno di 11 CV rispetto all’attuale Panda Natural Power, equipaggiata con il 1.4 Fire da 69CV.

Lo schema tecnico della Nuova Fiat Panda Natural Power

Stando ai dati, quindi, si potrà dire addio all’estrema “tranquillità” che caratterizza la vecchia Panda a metano, garantendo al contempo grande economicità di marcia ed un certo brio. Un altro passo in avanti è stato fatto all’interno dell’abitacolo, dove commutatore benzina/metano e indicatore del gas nelle bombole sono stati meglio integrati con i dispositivi di bordo: il primo verrà collocato al posto del tasto Start&Stop, mentre il secondo sarà incorporato nel display fra i due quadranti. Aumentata la capacità del baule: 189 litri.

Le bombole, inoltre, saranno collocate nella medesima posizione odierna: una da 20 litri lungo il tunnel centrale ed un’altra da 54 litri sotto al piano del baule, sufficienti a garantire un’autonomia di circa 350 km viaggiando a metano; il serbatoio della benzina prevede invece una capacità di 35 litri. Quanto all’assetto, avendo ereditato il ponte posteriore della Panda 4×4, sarà rialzato di 4 cm rispetto alle versioni classiche.

EASYPOWER – [No, non è un errore: EasyPower, contrariamente a Natural Power, si scrive attaccato – ndr] La versione a GPL della nuova Fiat Panda rimane più fedele all’attuale generazione: stesso motore 1.2 Fire da 69 CV, stessa disposizione della bombola al posto della ruota di scorta e prestazioni analoghe. La capacità totale di gas-liquido sarà di 30.5 litri, per un’autonomia di circa 338 km viaggiando con il GPL. Anche in questo caso, il baule avrà una capienza di 189 litri.

Fonte: automobilismo.it

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
2 Comments  comments