Facebook Twitter Gplus E-mail RSS
Home Anticipazioni Fiat Siena – La nuova generazione diventa Grand [FOTO]

Fiat Siena – La nuova generazione diventa Grand [FOTO]

A fine marzo 2012, Fiat presenterà in Brasile l’erede della vetusta Siena. Per coloro che non dovessero conoscerla, questo modello rappresenta dal 1996 la versione a tre volumi della Palio (qui l’articolo); dopo il cambio generazionale della hatchback, avvenuto nel 2011, era naturale che nel giro di poco tempo anche la sorella con la coda avrebbe ricevuto lo stesso trattamento. Ed eccola apparire, ancora in veste unofficial, in una galleria di foto completamente priva di cammuffature e all’interno del futuro catalogo (peraltro fonte di utili informazioni sulla gamma motori e sugli allestimenti). Ma le sorprese non finiscono qui: anche il nome subirà un piccolo…restyling! Tutto dopo il salto.

16 ANNI FA – Era il lontano 1996 quando uscì la prima edizione della Siena, auto destinata a prendere il posto della poco fortunata Duna. Abbastanza equilibrata, la piccola berlina Fiat proponeva una linea molto semplice che nel corso degli anni si è via via impreziosita attraverso ben 4 restyling. L’ultimo (datato 2007) l’avvicinò alla Grande Punto, specie nel frontale, con la tipica calandra “single-frame”.

 

TUTTA NUOVA – Per quanto costantemente aggiornata (magari la gamma italiana di Fiat fosse altrettanto seguita!), l’esigenza di un modello completamente rinnovato iniziava a farsi sentire sempre più forte. E dopo gli spies (leggi qui) arriviamo quindi alle foto di quest’oggi.

La nuova Siena appare molto maturata e più importante; rispetto alla Palio, visibile peraltro sullo sfondo in alcune di queste immagini, cambia l’intero muso: fari, paraurti, calandra e cofano specifici le danno un’aria meno giocosa e più elegante. Sul fianco, una sottile cromatura alla base delle portiere contribuisce ad elevarla rispetto alla sorella a 5 porte; da ultima la coda, meglio integrata che nell’attuale generazione, propone un finto estrattore nel paraurti e dei fanali dal design gradevole (seppur non originalissimo).

UN PO’ PIU’ GRAND – A proposito di coda, avete fatto caso a cosa si legge sopra la maniglia posteriore, alla base del finestrino? “Grand“. Questo infatti sarà il prefisso da aggiungere al nome del modello per distinguerla dalla serie attuale che rimarrà in vendita ancora per un po’. Grand Siena la nuova e Siena EL la vecchia.

MOTORI & ALLESTIMENTI – Come si evince dagli scatti, la gamma dei propulsori della nuova Grand Siena proporrà tutte vecchie conoscenze del mercato carioca: un 1.4 e un 1.6 a benzina (disponibile anche con l’automatico Dualogic) e un 1.4 Fire Evo Tetrafuel. Da evidenziare la possibilità per quest’ultimo, peraltro già diffusa da tempo, di utilizzare 4 differenti tipi di combustibili diversi (benzina, etanolo, metano e “gasolina”, tipico combustibile brasiliano formato da una miscela di 80% di benzina e 20% di alcool). Due gli allestimenti previsti: Attractive ed Essence.

Restate collegati con noi per ulteriori aggiornamenti: la presentazione è imminente!

Fonte: autossegredos.com.br

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
No Comments  comments