Facebook Twitter Gplus E-mail RSS
Home Concept Car L’altro lato del Motor Show di Bologna

L’altro lato del Motor Show di Bologna


Domenica 11 Dicembre, come tutti saprete, si è conclusa la 36esima edizione del Motorshow di Bologna, l’annuale appuntamento che vede la città emiliana protagonista di gare, spettacoli, esposizioni e quant’altro concerne il mondo delle quattro ruote. Di commenti di stampo “giornalistico” ne sono stati scritti di ogni tipo, a destra e a manca: è ovvio che tutte  le più titolate testate del settore si siano occupate della kermesse italiana, ad oggi l’unica fiera automobilistica tricolore riconosciuta a livello internazionale. Di argomenti, in fondo, il Motorshow ne ha in quantità, sebbene (bisogna dirlo) le anteprime “pesanti” quest’anno non erano poi così tante (la stessa Fiat ha scelto il salone di Francoforte in luogo di quello bolognese per lanciare in anteprima la nuova Panda, forse una delle “creature” del Lingotto più importante degli ultimi anni…).

Ma ciò che noi vogliamo dare non è un giudizio “formale”, di quelli fatti in giacca e cravatta: il nostro, piuttosto, è un racconto fatto da chi al salone ci è andato in felpa, come le svariate migliaia di visitatori che vi si sono recati, “armati” di panini chilometrici e tanta, tanta emozione, e che è tornato a casa con una miriade di dèpliants, brochure, buste e gadgets di ogni genere e fattura…

Come ogni anno gli spettacoli nelle arene esterne sono stati molto seguiti, così come la nutrita lista di vip che ogni giorno si sono susseguiti, da cantanti ad attori a personaggi dei reality, a cominciare dalla bellissima (!) Nina Senicar, madrina di quest’anno. Ma le protagoniste in assoluto sono state ovviamente loro, le automobili: moltissime erano le anteprime italiane, non tante quelle europee, ancor meno quelle internazionali… Molti erano pure gli stand dove era possibile testare ogni tipo di vettura, dalle elettriche (a cui era dedicato un intero padiglione) a quelle equipaggiate da nuovi motori (il MultiAir in primis), fino alle zone realizzate ad hoc dove poter provare, da passeggeri, le tipiche emozioni che solo l’off road riesce a dare. Immancabili inoltre erano le ragazze, ogni anno sempre più belle, ogni anno sempre più “istruite” (ognuna di loro munita di tablet da dove illustravano le caratteristiche principali del modello che presiedevano), ogni anno sempre più… disposte ad allietare tutti i maschietti in visibilio!!!

Tornando ora alle “attrazioni” motoristiche, l’attenzione del visitatore tipo, specie di quello che alla fiera ci si recava per la primissima volta, non poteva che essere rivolta alle supercar, quelle meraviglie che di solito l’italiano non incontra per strada durante il tragitto casa-lavoro: un intero stand, il cosiddetto “Luxury Time”, era dedicato a stelle del calibro di Lamborghini Aventador, Aston Martin Virage e Maybach 62. Giusto accanto faceva capolino un ulteriore “chicca”, lo stand delle “Icon Cars”, ovvero quei modelli indimenticati ed indimenticabili che non ha attratto solo chi ha parecchie primavere sulle spalle.

Insomma, il Motorshow è uno spettacolo per tutti, giovani, adulti, single, famiglie, una di quelle esperienze da provare almeno una volta nella vita. Crediamo che chiunque vi si è recato sia tornato a casa con un bagaglio di ricordi impagabile, di quelli che solo un grande spettacolo può offrire. O, perlomeno, con almeno qualche foto in compagnia di… una o più signorine succinte!!!

 

Di seguito sono elencate tutte le novità presenti e una piccola galleria di foto: quale vi è piaciuta di più? Scrivetecelo nei commenti in fondo 🙂

 

ABARTH 595 Turismo, 695 “Assetto Corse”, Punto Scorpione, 595 Competizione

ALFA ROMEO Giulietta GPL , MiTo Twin Air 2012

AUDI A1 Sportback 5 porte , S6 Avant, Nuova  S8, Q3

BLOWCAR, la prima auto gonfiabile

DR DR1 S

FERRARI 599XX Evolution

FIAT Punto 2012, Sedici Facelift 2012, Nuova Panda

FORD B-Max, Evos, Focus Elettrica, Focus ST-R, Focus ST, Focus Coupé

HONDA Nuova Civic

HYUNDAI i30, i40

JAGUAR XKR-S Cabrio

JEEP Grand Cherokee SRT8, Wrangler Arctic

KIA Rio, Picanto 3 porte, Nuova Soul

LANCIA Ypsilon Black&Red, Thema, Voyager, Nuova Delta

LAND ROVER Nuova Defender

MAHINDRA XUV500

MASERATI Granturismo S Limited Edition, Grancabrio Sport

MAZDA CX-5

MERCEDES Classe B, SLK 55 AMG Streetfighter Yellow, SLK55 AMG, Nuova Classe M, SLK55 AMG, Classe S Grand Edition

RENAULT Nuova Twingo, Laguna Monaco GP, R-Space concept, Frendzy, Twizy, Zoe, Nuova gamma Megane Coupè – Cabriolet

SKODA VisionD

SMART fortwo electric drive, Forvision, Nuova Fortwo, ebike, Forspeed

VOLKSWAGEN Passat Alltrack, Up!, eco-up!, e-up!, Cross Up!, Buggy up!, Amarok

VOLVO XC90 facelift, V60 ibrida

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
No Comments  comments