Facebook Twitter Gplus E-mail RSS
Home Anticipazioni Citroen DS3 Cabriolet – capote in tela solo per i posti dietro

Citroen DS3 Cabriolet – capote in tela solo per i posti dietro

Per la sua DS3 Cabriolet, Citroen ha depositato i brevetti per un inedita tipologia di tetto apribile. Secondo le indiscrezioni raccolte in rete dai colleghi di Autoblog.fr, sulla compatta francese verrà adottata una soluzione che richiama da vicino quella della vecchia Suzuki Jimny Cabrio (ve la ricordate?). Dopo il salto, le immagini esclusive e la descrizione dettagliata.

Stando ai disegni, la versione “on-air” della DS3 conserverà la stessa struttura dei montanti della carrozzeria fino alle fine delle porte anteriori (padiglione compreso) della versione chiusa. Per la parte posteriore, invece, è prevista una capote in tela ripiegabile sul bordo del bagagliaio.

I disegni aiutano a comprendere meglio la proposta e fanno pensare anche all’eventualità di un tetto asportabile per la zona anteriore, che mantiene le portiere con cornice e la rigidità strutturale del modello a 3 porte.

I passeggeri posteriori avrebbero invece la possibilità di vivere l’esperienza all’aria aperta, con uno stile che ricorda alcuni fuoristrada con tetto in tela, ma con il vantaggio di non dover smontare il tendalino con lunghe perdite di tempo. L’unico elemento che lascia qualche perplessità è la capacità del vano bagagli, visto lo sbalzo ridottissimo. La risposta l’avremo al prossimo Salone di Parigi (dove pare debutterà ufficialmente).

Per il resto, è facile prevedere un “copia & incolla” della meccanica e del comparto motori dalla sorella hatchback, salvo gli opportuni rinforzi per mantenere inalterata la rigidità della scocca.

Fonte: autoblog.it

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
No Comments  comments