Facebook Twitter Gplus E-mail RSS
Home Anticipazioni Renault Twingo restyling: ecco la prima foto definitiva

Renault Twingo restyling: ecco la prima foto definitiva

Ve l’avevamo anticipata qualche tempo fa (leggi qui). Oggi, grazie ai colleghi di Autoweek.nl, siamo in grado di fornirvi il primo vero scatto “rubato” del restyling della Renault Twingo, atteso al prossimo salone di Francoforte. Come anticipato, la casa Francese ha deciso di intervenire soprattutto nella zona del frontale, affidando alla sua citycar il ruolo di “ambasciatrice” del nuovo corso stilistico della propria gamma: in futuro, infatti, questo look sarà esteso a molti altri modelli, ispirandosi alle più recenti concept car disegnate da Laurens Van den Acker.

Il risultato è un design molto “carico”: gli elementi sono numerosi e dalle forme variegate (fari principali a punta, fendinebbia circolari, freccie orizzontali, griglie, mascherina,…); alcuni particolari, inoltre, sembrano sovrapporsi l’un l’altro, facendo forse perdere un po’ della pulizia formale precedente. C’è di buono che, in queste vesti, anche la più piccina delle Renault avrà una spiccata personalità (dote carente nella serie attuale). Occorrerà però vederla dal vivo per saggiare se le modifiche introdotte nel frontale si sposeranno bene con l’immutato corpo vettura. Resistete ancora qualche mese! Intanto diteci che ne pensate su due piedi, rispondendo al nostro sondaggio in fondo all’articolo.

Inaspettatamente, anche il posteriore ha subito modifiche di una certa importanza: i fanalini si sono sdoppiati, andando a finire in parte sul portellone. L’andamento generale della coda sembra inoltre molto più morbido di prima (a nostro avviso, vero tallone d’achille della precedente versione). In ogni caso, stesso discorso del muso: un pizzico di originalità c’è senza dubbio; resta solo da vedere se, trovandosi di fronte al modello reale, si avrà o meno l’impressione che le parti nuove si integrino “a fatica” col resto della carrozzeria.

Sotto la pelle, al contrario, la Renault Twingo restyling non dovrebbe cambiare molto, con una gamma motori molto simile a quella attuale, compresa la versione RS da 133 Cv. Sicuramente aggiorneranno qualche finitura interna (rivestimenti e particolari della plancia) e la gamma colori. Per l’ipotizzata versione ibrida sarà invece necessario attendere la nuova generazione del modello, progettata assieme agli uomini della Smart ed indicativamente prevista per il 2014.

 

[poll id=”4″]

 

Fonte: autoblog.it

 
Tags: , ,
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
No Comments  comments