Facebook Twitter Gplus E-mail RSS
Home Anticipazioni Peugeot 208 GTi Concept – Foto e dati ufficiali [SONDAGGIO]

Peugeot 208 GTi Concept – Foto e dati ufficiali [SONDAGGIO]

Eccoci di nuovo a parlare della Peugeot 208: dopo la XY Concept (qui l’articolo), la Casa del Leone ha diffuso le prime immagini e informazioni tecniche della 208 GTi Concept, attesa al debutto al Salone di Ginevra. Spinta dal 4 cilindri THP 1.6 turbobenzina da 200 CV e 275 Nm (lo stesso della RCZ), questo piccolo bolide è dotato di una trasmissione manuale a 6 rapporti e trazione anteriore. Numeri davvero interessanti, soprattutto se li ritroveremo su un modello di serie. Nell’attesa di vedere esaudite le preghiere degli appassionati, vi invitiamo a conoscerla meglio attraverso la foto-gallery e agli altri dati ufficiali rilasciati da Peugeot. Riuscirà a raccogliere il testimone della mitica 205 GTi? Ditecelo nel sondaggio dentro l’articolo.

ESTERNI – Rispetto alle versioni “civili”, la caratterizzazione estetica della “Gti Concept” risulta tutto sommato non eccessiva: sono bastati nuovi cerchi, paraurti, minigonne e qualche logo per rendere ancora più aggressiva una vettura che già di base è molto “felina”. La cosa che forse conquista maggiormente è la sensazione di compattezza, solidità e agilità che le sue linee sono in grado di esprimere; degna di nota è anche l‘attenzione per il dettaglio, visibile ad esempio nelle grafiche dei fanali o nelle nervature della lamiera.

INTERNI – Molto gradevoli gli interni, rivisti anch’essi senza sconfinare nell’esagerazione: volante sportivo rivestito in pelle traforata, plancia in Alcantara con cuciture a contrasto, modanature in tinta rossa laccata, selleria con inserti in pelle Nappa e pedaliera in alluminio. Da notare la strumentazione con retroilluminazione a led e il sistema di intrattenimento dotato di connessione ad internet.

TECNICA – Quanto all’affinamento meccanico, oltre al potente 1.6 THP benzina da 200 CV, la Gti Concept può contare su carreggiate allargate di 36 mm (anteriore 1506 mm e posteriore 1503 mm). Alle quattro estremità troviamo invece cerchi in lega a 5 razze da 18’ e un impianto frenante con dischi da 302 mm davanti e 249 dietro. Infine, un piccolo assaggio sulle prestazioni: pare che questa piccola bomba possa coprire lo 0-100 km/h in meno di 7 secondi!

Insomma, le carte in regola per ri-accendere il cuore degli estimatori paiono esserci tutte. E voi che ne pensate?

 

[poll id=”31″]

 

Fonte: autoblog.it

 
 Share on Facebook Share on Twitter Share on Reddit Share on LinkedIn
3 Comments  comments